Tappeto persiano esportazione

  persiancarpetexport
farsi    english    italy
HomeChi siamoContattaciFaqVariet
line
Abadeh
Afshar
Angilas
Arak
Ardebil
Azarbaijan
Baluchi
Bijar
Birjand
Borchalu
Esfahan
Farahan
Fars
Gabbeh
Ghahar Mahal and Bakhtiari
Gharajeh
Gholtogh-gharagoslu rugs
Ghom
Hamedan
Heris
Joshaghan
Kashan
Kashmar
Kerman
Khorasan
Kordestan
Lilihan
Lorestan
Malayer
Marand
Mashhad
Nahavand
Nain
Sanandaj
Sarab
Sarugh
Shahreza
Shiraz
Tabriz
Tafresh
Tehran
Turkoman
Yazd
Zanjan
line
seperator  

Tehran

 
Per Ia cittÓ di TehrÓn l’arte della tessitura del tappeto non Ŕ una consuetudine molto antica. Si pu˛ dire, anzi, che qui essa nacque pressappoco centotrenta anni fa, con immagini nuove ed interessanti, realizzate con colori armoniosi e con fantasia.

In verita i motivi decorativi tipici di questa cittÓ non sono facilmente classificabili, data la giovane etÓ dell’artigianato del tappeto: tuttavia si pu˛ aggiungere
che ogni esemplare contraddistinto da figure gradevoli e da un nuovo tipo di decorazione non attribuibile ad alcun’altra zona Ŕ probabilmente opera di TehrÓn.
Gli artisti tessitori si TehrÓn lavorano prevalentemente su sfondi chiari, sfruttando disegni antichi o immagini innovative e originati, e creando moduli con medaglione e angoli, decorazioni naturalistiche con aiberi e animali, sempilci arborei, motivi geometrici ad intarsio oppure motivi a tutto campo o reticolato. E molto frequente nella tessitura iI ritratto: un campo in cui gli artisti di TehrÓn ecceliono per precisione e abilitÓ. A causa delia recente immigrazione e dell’insediamento a TehrÓn di numerosi operai tessitori provenienti dalle province, in questa cittÓ si possono reperire le pi¨ svariate tipologie di disegno e, per to stesso motivo, TehrÓn Ŕ una delle poche cittÓ in cui siano praticate Ia tessitura con nodo turco e quella con nodo persiano.

Le lane impiegate sono generalmente scelte fra i filati di buona qualitÓ, Nei tappeti di TehrÓn il vello Ŕ tagliati piuttosto basso, un accorgimento usato dagli artigiani del telaio per dare maggior risaito ai particolari della decorazione.

II ruolo preminente ed emblematico detenuti dalla cittÓ di TehrÓn neII’ambito dell’arte e dell’artigianato del tappeto persiano, Ŕ dovuto ad una senie di concause tra le quail possiamo annoverare: Ia presenza in questa cittÓ della sede principale della SocietÓ Azionaria del Tappeto Persiano (Sherkate SahÓmie Farsh Iran); l’esistenza sia a TehrÓn che nei dintorni, di fabbriche e di centri per il lavaggio, Ia filatura e Ia tintura di lane pregiate o standardizzate; il Museo dei tappeti e il grande Bazar della cittÓ, punto focale per il commercio del tappeto e delle materie prime necessarie per Ia sua esecuzione.
A proposito di Museo del tappeto Persiano ( Muse Farsh Iran) Ŕ da notare che questo museo fu inaugurato a TehrÓn nel 1978.

In questo vasto, meraviglioso museo con Ia sua facciata che rappresenta iI telaio del tappeto, si pu˛ trovare una collezione dl tappeti di inestimabile valore. Si tratta di tappeti iraniani del XVII secolo fino ad arrivare ai nostri giorni. Tra gli obbiettivi che il museo si prefigge ricordiamo: Ia mostra di collezioni di campioni fra differenti tappeti in diverse aree. Inoltre nell’ambito dell’introduzione e della diffusione di quest’arte nel mondo, il museo si impegna ad aprire corsi per insegnare Ia tessitura del tappeto. In questo modo, iI museo svolge il suo ruolo educative e culturale. Se aggiungessimo a questa lista di sforzi il contribute degli esperti antigiani dell’Accademia delle Belle Arti, comprenderemo l’importanza di TehrÓn in questo settore.

La tessitura del tappeto Ŕ abbastanza comune anche in altre cittÓ e campagne della provincia di TehrÓn. In particolare, dai laboratoni di VarÓmin, Ghazvin, GarmsÓr e Taleghan escono alcuni tappeti davvero pregiati. Ghazvin, che continua una produzione tessile molto antica, produce, e produceva in passato, tappeti eleganti, di grandi dimensioni e con sfondi floreali. Nella cittadina di VarÓmin, immigr˛, anticamente, un certo numero di trib¨ originarie del LorestÓn che introdussero in questa zona i disegni e le tecniche di tessitura proprie della loro terra natia . II disegno pi¨ ricorrente a VarÓmin Ŕ il bel motivo del reticolato MinÓ khÓni, originario del KordestÓn.

Friendly cooperazione
hand shake
Trasporto in tutto il mondo
ship
Miglior Servizi
keybord
Aria di spedizione
cargo
Colori freschi
color
     
ę PERSIANCARPETEXPORT Corporation. All Rights Reserved.