Tappeto persiano esportazione

  persiancarpetexport
farsi    english    italy
HomeChi siamoContattaciFaqVariet
line
Abadeh
Afshar
Angilas
Arak
Ardebil
Azarbaijan
Baluchi
Bijar
Birjand
Borchalu
Esfahan
Farahan
Fars
Gabbeh
Ghahar Mahal and Bakhtiari
Gharajeh
Gholtogh-gharagoslu rugs
Ghom
Hamedan
Heris
Joshaghan
Kashan
Kashmar
Kerman
Khorasan
Kordestan
Lilihan
Lorestan
Malayer
Marand
Mashhad
Nahavand
Nain
Sanandaj
Sarab
Sarugh
Shahreza
Shiraz
Tabriz
Tafresh
Tehran
Turkoman
Yazd
Zanjan
line
seperator  

Khorasan

 
L’ampia regione del Khorāsān occupa Ia zona nord - orientale deII’Iran e confina a nord con iI Turkmenistan e, a est, con l’Afghanistan.

La tradizione del tappeto del Khorāsān ha origine in epoca sasanide, ma cosi come accadde per gIi altri importanti centri di tessitura del paese, una vera fioritura ed esaltazione di quest’arte si ebbero solo con I’avvento della dinastia safavide. La cittā di Harat, che in passato faceva parte di questa regione e oggi appantiene alI’Afghanistan, era neII’Iran antico un celeberrimo centro di tessitura. I disegni ricorrenti nei tappeti del Khorāsān sono prevalentemente di stile floreale e comprendono il motivo Shāh-Abbāsi con medaglione ed angolari, lo Shāh-‘Abbasi a tutto campo, una decorazione a vasi di fiori concatenati, il medaglione e gli angolari uncinati, il Botteh a tutto campo, il ritratto, e infine il disegno Harāti. L’invenzione di quest’ultimo disegno, il pių gradevole, sarebbe da attribuire, secondo alcuni appassionati studiosi di tappeti, alla cittā di Gonābād, al centro della regione di Khorāsān, tra le pių celebri e antiche dell’Iran. Anche lo stile geometrico occupa un posto di primaria importanza nella tradizione decorativa del Khorāsān; I’annodatura dei tappeti in questo stile avviene esciusivamente ad opera dei Turcomanni e dei Baluci stabilitisi in questa regione, popolazioni delle quali non mancheremo di parlare pių avanti. Anche a Mashhad esiste una discreta produzione di tappeti, i cui disegni traggono ispirazione da quelli di Kermān.

Nel medaglione e negli angolari tipici del Khorāsān, gli angolari in prossimitā dei bordi sono sempre molto vicini l’runo aIl’altro, tanto che i creatori di decorazioni per tappeti soprannominano metaforicamente questo disegno “motivo a catena o uncinato” (Torrei).

La produzione di Mashhad annovera anche alcuni esemplari con disegni di figure umane o animali. Nel Khorāsān usano prevalentemente colori naturali, i quail tuttavia non si trovano qui in grandissima abbondanza, essendo limitate a poche tonalitā di rosso, di blu, di senape, di lavanda e di beige. Generalmente i tessitori di Mshhad annodano pezzi le cui dimensioni minime corrispondono al Do-zar e non mancano esemplani di forma quadrata.
Nella regione č usato sia il nodo turco che quello persiano.
Friendly cooperazione
hand shake
Trasporto in tutto il mondo
ship
Miglior Servizi
keybord
Aria di spedizione
cargo
Colori freschi
color
     
 
  Kordi-gogan   Kordi-gogan   Kordi-gogan  
             
  Kordi-gogan   Kordi-gogan   Kordi-gogan  
             
  Kordi-gogan   Kordi-gogan   Kordi-gogan  
             
  Kordi-gogan   Kordi-gogan   Kordi-gogan  
             
  Kordi-gogan   Kordi-gogan   Kordi-gogan  
             
  Kordi-gogan   Kordi-gogan   Kordi-gogan  
     
Š PERSIANCARPETEXPORT Corporation. All Rights Reserved.